Epatite C, verso l’eradicazione del virus

Per rintracciare il sommerso occorre cercare anche fra gli over 50

Epatiti_13368.jpg

La prevalenza dei casi sommersi di Epatite C, ossia quei pazienti che hanno contratto l’infezione ma non ne sono ancora a conoscenza, è maggiore nella fascia d’età compresa fra i 50 e 70 anni rispetto alle fasce più giovanili, in particolare quella compresa fra i 30 e 50 anni, oggetto del programma nazionale di screening dell’HCV, attualmente concentrato nella ricerca del sommerso solo nei soggetti nati tra il 1969 e il 1989. È quanto emerge dai risultati preliminari di uno studio osservazionale-prospettico dell’Ospedale San Giuseppe di Milano – Gruppo MultiMedica pubblicati su Liver International. Il progetto di ricerca “HCV Free Hospital”, avviato a febbraio 2021 e che si concluderà alla fine del 2022, è volto alla ricerca degli anticorpi anti-HCV nei pazienti ricoverati o degenti in day-hospital presso il nosocomio milanese.
Prevedendo anche un percorso dedicato di presa in carico e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, virus, eradicazione,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 4044 volte