Un farmaco cura il morbo di Alzheimer

Il primo autorizzato dopo 20 anni

Morbo di Alzheimer_13566.jpg

L’agenzia del farmaco statunitense – la Fda – ha approvato l’utilizzo del farmaco aducanumab per il trattamento del morbo di Alzheimer. Si tratta di una decisione storica, è infatti il primo medicinale ad essere approvato per questa malattia dopo 20 anni.
Una decisione arrivata però nonostante il parere contrario della commissione indipendente di esperti in materia di Alzheimer, secondo cui non ci sarebbero evidenze sufficienti per stabilire l’efficacia del prodotto.
La terapia consiste in una iniezione mensile per via endovenosa che avrebbe l’effetto di rallentare il declino cognitivo tipico dell’Alzheimer. Si tratta quindi del primo medicinale in assoluto ad agire sui meccanismi di base della malattia, non limitandosi quindi al contenimento dei sintomi.
Lo studio di fase III EMERGE ha raggiunto il suo endpoint primario dimostrando una significativa riduzione nel declino clinico, e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, aducanumab, molecola,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118343 volte