(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) con artrosi, sia per i pazienti fratturati. Si tratta di una tecnica mininvasiva che per le sue caratteristiche di minore impatto sull’anatomia del paziente ha progressivamente aumentato la sua diffusione ed è stata adottata da importanti centri di chirurgia elettiva in tutto il mondo”.
La chirurgia mininvasiva (MIS) garantisce la ricerca del minor danno possibile alle strutture “nobili” del paziente: vengono annullate ad esempio le incisioni mio-tendinee, ovvero i muscoli vengono solo divaricati, non sezionati, e vengono protette le strutture vascolari e nervose vicine all’articolazione. La posizione in cui viene incisa la cute rende più facile l'accesso all'anca nei soggetti obesi, in particolare se posizionati sul fianco, così come il risparmio della muscolatura periarticolare porta a diminuire il rischio di lussazione dell’anca.
Si tratta di una tecnica più lunga e complessa per il chirurgo, ma che comporta indubbi benefici per i pazienti: “In tutti i casi trattati abbiamo notato vantaggi: minor rischio di lussazioni, minore cicatrice, minor dolore post operatorio con ridotte dosi di farmaci antidolorifici, precoce mobilizzazione attiva dell'arto, perdite di sangue ridotte, canalizzazione intestinale precoce, deambulazione immediata in carico, ridotto rischio di trombosi venosa profonda, ridotti tempi di ospedalizzazione. Tutti questi vantaggi sono importantissimi nei pazienti anziani che sono particolarmente esposti, sia fisicamente sia psicologicamente, ai rischi di una lunga permanenza in ospedale e aumentano le possibilità di successo anche in pazienti particolarmente fragili perché affetti da demenza, alterazioni dell'equilibrio, disorientamento, anemia cronica o insufficienza renale”, conclude il dottor Abba.

Leggi altre informazioni
04/07/2016 Arturo Bandini


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante