(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) vasi in prossimità delle articolazioni;

3) degenerazione avventiziale per malattie del tessuto connettivo;

4) impianto di cellule sinoviali nell'avventizia prossimale alle articolazioni.

Nel corso dell'articolo, gli scienziati canadesi descrivono il caso di una donna di 31 anni che si è presentata in pronto soccorso con un gonfiore progressivo dell'arto inferiore associato a parestesie. «Nel sospetto di una trombosi venosa profonda è stata impostata una terapia con eparina a basso peso molecolare, ma un successivo ecodoppler ha rivelato una malattia avventiziale cistica venosa», scrivono gli autori.
La malattia può essere affrontata in tre modi: drenaggio chirurgico mininvasivo, evacuazione transluminale della cisti mucoide con asportazione della parete cistica oppure resezione completa della cisti e della vena coinvolta, seguita dalla ricostruzione venosa.
«La paziente ha ben tollerato quest'ultima opzione e i suoi sintomi si sono risolti», ha concluso O'Loghlen.

Fonte: Annals of Internal Medicine
Leggi altre informazioni
15/07/2016 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante