(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) detto, riguarda l'equilibrio ormonale. La mancanza degli ormoni femminili - estrogeni e progesterone - scongiura l'accumulo di grasso in determinate zone del corpo, fianchi e glutei in primis.
In alcuni casi si verificano le immancabili eccezioni. Gli uomini con cellulite localizzata su cosce e glutei sono quelli che assumono ormoni femminili per ragioni mediche, ad esempio per il trattamento del tumore della prostata o per cambiare sesso attraverso farmaci che bloccano i recettori del testosterone.
Negli altri casi, come detto, la cellulite negli uomini si localizza nell'addome. In questo caso, intervenire è facile. È sufficiente infatti un'alimentazione più equilibrata, con un maggior consumo di frutta e verdura, acqua e una riduzione del sale.
Leggi altre informazioni
04/10/2016 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Cellulite, due trattamenti e un mese per eliminarla

  • Cellulite, due trattamenti e un mese per eliminarla Carbossiterapia e onde d’urto per restituire tonicità
    (Leggi)


3 esercizi per togliere la cellulite

  • 3 esercizi per togliere la cellulite Allenamenti mirati per eliminare la pelle a buccia d’arancia
    (Leggi)


Cellulite, un aiuto dalle calze a compressione

  • Cellulite, un aiuto dalle calze a compressione Studio dimostra il miglioramento della circolazione
    (Leggi)


Dieci regole per combattere la cellulite

  • Dieci regole per combattere la cellulite Il decalogo per rimettersi in forma anche a casa
    (Leggi)


5 consigli per battere la cellulite

Cellulite ko con grasso e microonde

  • Cellulite ko con grasso e microonde L’azione combinata permette di eliminare adiposità e lassità
    (Leggi)


Come sconfiggere la cellulite

  • Come sconfiggere la cellulite Una guida per vincere l'inestetismo più odiato
    (Leggi)


L’olio di cocco elimina la cellulite

  • L’olio di cocco elimina la cellulite Ricco di acidi grassi, stimola il microcircolo e la rigenerazione della pelle
    (Leggi)


Cellulite, a ogni donna la propria strategia

  • Cellulite, a ogni donna la propria strategia Come combattere l’inestetismo a seconda del lavoro
    (Leggi)


Come liberarsi della cellulite

  • Come liberarsi della cellulite Rimedi specifici e alimentazione corretta le armi migliori
    (Leggi)


Diete e consigli anti-cellulite

  • Diete e consigli anti-cellulite Consigli alimentari per la pelle a buccia d'arancia
    (Leggi)


Cellulite, le onde d’urto la cancellano

  • Cellulite, le onde d’urto la cancellano Il metodo migliore per combatterla secondo un nuovo studio
    (Leggi)


Nuova tecnica per eliminare la cellulite

  • Nuova tecnica per eliminare la cellulite Il trattamento Celfina è innovativo e mininvasivo
    (Leggi)


Cellulite, l’efficacia dei trattamenti combinati

  • Necessaria una specifica terapia per la soluzione del problema
    (Leggi)


Laserlipolisi per la cellulite, il laser «cancella-grasso»

  • Laserlipolisi per la cellulite, il laser «cancella-grasso» Nuova tecnica meno invasiva e più efficace
    (Leggi)


Cellulite, arrivano le onde d'urto

  • Cellulite, arrivano le onde d'urto Nuovo trattamento che garantisce risultati visibili fin da subito
    (Leggi)


La cellulite si combatte tutto l’anno

  • La cellulite si combatte tutto l’anno Stili di vita sani e cicli di trattamento con prodotti specifici
    (Leggi)


Cellulite, singolare femminile

  • Cellulite, singolare femminile I motivi per cui gli uomini ne sono immuni, o quasi
    (Leggi)


Cause e rimedi della cellulite

  • Cause e rimedi della cellulite Guida all'inestetismo più detestato dalle donne
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante