(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) sani invitati a consumare 40 grammi di crema spalmabile al cacao e nocciole in due versioni: normale o arricchita con il 4 per cento di oleuropeina.
"I risultati mostrano che nei diabetici il consumo di cioccolato all'olio d'oliva riduce il picco glicemico che si ha due ore dopo l'ingestione del cioccolato senza oleuropeina: la glicemia media dopo il consumo di 40 grammi di cioccolata è di 140 mg/dl, dopo aver mangiato quella arricchita con oleuropeina scende a 125 mg/dl”, spiega Francesco Violi, coordinatore dell'indagine, professore ordinario di Medicina Interna dell'università La Sapienza di Roma e presidente del Collegio dei Docenti Universitari di Medicina Interna (COLMED).
L'oleuropeina è la sostanza responsabile dell'effetto protettivo dell'olio d'oliva sul metabolismo. Evita gli sbalzi glicemici, che contribuiscono al peggioramento dell'aterosclerosi e aumentano di fatto il rischio di infarto e ictus anche in soggetti non diabetici.

Leggi altre informazioni
21/10/2019 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante