Covid, quarta dose forse inutile

I dati israeliani indicano una scarsa protezione dall’infezione

Varie_14321.jpg

È probabilmente inutile somministrare una quarta dose di vaccino anti-Covid su vasta scala. I primi dati provenienti da Israele, l’unico paese in cui è già partita la campagna per l’ulteriore booster, non sono particolarmente incoraggianti.
Secondo i dati dello Sheba Medical Center, i vaccini di Pfizer e Moderna sono sicuri e assicurano la produzione di un maggior quantitativo di anticorpi con la quarta dose, ma la loro protezione nei confronti dell’infezione causata da Omicron risulta più debole rispetto ad altre varianti.
Nello studio sono stati reclutati 154 medici fra il personale dello Sheba Medical Center, sottoposti alla quarta dose del vaccino Pfizer, e altri 120 che si sono offerti volontari per il vaccino di Moderna. Gli studi hanno mostrato che una settimana dopo che le persone hanno ricevuto il vaccino Moderna (dopo che in precedenza avevano ricevuto tre dosi di Pfizer), ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, influenza, pandemia,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1166 volte