Covid, arriva il super green pass

Il governo è intenzionato a irrobustire i divieti per i non vaccinati

Varie_14321.jpg

Si prospetta vita dura per i non vaccinati. Il governo pare ormai intenzionato a varare modifiche sostanziali al green pass, aumentando i divieti imposti a chi rifiuta di vaccinarsi.
In sostanza, l’unica libertà concessa ai non vaccinati resterebbe quella di recarsi al lavoro, dietro presentazione di un tampone negativo ovviamente. Per il resto, niente più cinema, teatri, ristoranti, discoteche, palestre e piscine. Un provvedimento che renderebbe davvero difficile continuare a rifiutare l’immunizzazione e che, quindi, nelle idee del governo dovrebbe consentire di sfoltire in maniera pesante la platea di oltre 7 milioni di italiani che al momento non hanno neanche una dose di vaccino. Resterebbe probabilmente uno zoccolo di duri e puri che però, si spera, percentualmente diventerebbe quasi irrilevante.
«Sono ore molto delicate, stiamo valutando ulteriori scelte nell’interesse del Paese ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, influenza, pandemia,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118377 volte