Coronavirus, lattoferrina utile o no?

Studio analizza l’effetto di un’integrazione a base di lattoferrina

Tubercolosi_14385.jpg

Pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Enviromental Research and Public Health uno studio che definisce in maniera preliminare l’utilità dell’impiego di integratori di lattoferrina (compresse in formulazione liposomiale o in spray intranasale) nella prevenzione del Covid-19 e nel trattamento di pazienti positivi asintomatici o con lieve sintomatologia.
La ricerca fornisce una possibile risposta a tutti coloro che si scoprono positivi al nuovo coronavirus ma sviluppano solo sintomi lievi da Covid-19 (raffreddore, dolori muscolo-scheletrici, alterazioni di gusto e olfatto o intestinali) o che addirittura restano asintomatici. In questi casi, infatti, non ci sono evidenze sul tipo di trattamento da seguire, che si limita di solito all’assunzione di generici antipiretici. Inoltre, spesso i pazienti si chiedono in che modo sia possibile potenziare le loro difese immunitarie per ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | lattoferrina, coronavirus, covid,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118503 volte