Vaccino ai bambini, le risposte ai dubbi

Gli esperti del Bambin Gesù rispondono ai dubbi più comuni

Varie_14436.jpg

È arrivato il momento dei bambini fra i 5 e gli 11 anni, che a partire dalla metà del mese potranno accedere alla vaccinazione anti-Covid. Per loro, al momento, è disponibile solo il vaccino Comirnaty, prodotto da BioNTech/Pfizer. Si tratta del vaccino a mRNA che viene già usato nei ragazzi dai dodici anni e negli adulti; nei bambini dai 5 agli 11 anni viene utilizzato un dosaggio inferiore rispetto a quello utilizzato nelle persone più grandi (un terzo del dosaggio, 10 µg rispetto a 30 µg).
Come per le altre fasce di età, è prevista la somministrazione di due dosi per iniezione intramuscolare (nella parte superiore del braccio), a distanza di tre settimane l’una dall’altra. In alcune nazioni la vaccinazione ai bambini tra 5 e 11 anni è già in corso (USA, Israele, Austria, Cile).

Il vaccino è sicuro?

Sì. Gli studi effettuati per il vaccino in questa fascia di età dimostrano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, bambini, vaccino,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 859 volte