(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) terapeutica specifica. È quindi di grande importanza identificare il più presto possibile i pazienti con il più alto rischio di sviluppare metastasi e quelli con rischio inferiore. ARIADNE è in grado di identificare i pazienti le cui cellule tumorali sono più aggressive poiché si trovano in uno stato ibrido, tra lo stato "mesenchimale" altamente mobile e lo stato "epiteliale" più simile al tessuto.
"Queste cellule ibride sono più aggressive e guidano in processo le metastasi", spiega Caterina La Porta, "ma non è facile identificarle dalla biopsia di un paziente". ARIADNE utilizza un sofisticato algoritmo che mappa i dati di espressione genica ottenuti dalla biopsia negli stati di una rete computazionale modello epiteliale- mesenchimale. "Utilizzando questa mappatura, è stato possibile stratificare i pazienti in base alla loro prognosi, come abbiamo dimostrato validando la strategia con tre coorti indipendenti di pazienti con cancro al seno triplo negativo", conclude Caterina La Porta.
ARIADNE, inoltre, fornisce uno strumento prognostico che può essere applicato ad altri tumori al fine di stimarne il rischio metastatico.
Leggi altre informazioni
10/05/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante