La salute del cervello passa dal cuore

L’aterosclerosi può aumentare il rischio di difficoltà cognitive

Varie_14506.jpg

La salute del cuore influenza in maniera diretta e determinante quella del cervello. Lo conferma uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology condotto su oltre 500 soggetti con età media di 50 anni.
Già era nota la possibile influenza negativa di micro-ictus ripetuti sulle possibilità di insorgenza della demenza. Ora il nuovo studio sottolinea anche l’impatto dell’aterosclerosi in fase pre-clinica.
Niccolò Marchionni, docente di Geriatria all’Università di Firenze e direttore del Dipartimento Cardiotoracovascolare al fiorentino ospedale Careggi, commenta per il Corriere della Sera: «Questa ricerca è interessante proprio perché ha coinvolto persone relativamente giovani e asintomatiche, senza problemi di demenza, né malattie aterosclerotiche conclamate. Lo studio ha dimostrato che basta avere fattori di rischio per malattie cardiovascolari, come ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, demenza, cuore,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1356 volte