Se non dormi, cammini male

La carenza di sonno incide sulla qualità dell’andatura

Insonnia_14516.jpg

Dormire poco e male ha un’influenza diretta sulla capacità di deambulazione di una persona. Lo dimostra uno studio pubblicato su Scientific Reports da un team del Massachusetts Institute of Technology di Boston.
La ricerca sostiene che la carenza di sonno sia correlata con irregolarità e maggiori incertezze nell’andatura, ma basterebbe recuperare un po’ di sonno, magari nel weekend, per riacquistare anche maggiore brillantezza e agilità nei movimenti.
Allo studio hanno partecipato alcuni studenti universitari che per 14 giorni hanno compilato un diario del sonno e delle attività svolte durante la giornata.
"Scientificamente, finora non era chiaro che attività che svolgiamo praticamente in automatico come camminare potessero essere influenzate dalla carenza di sonno", spiega l'autore principale del lavoro Hermano Krebs, del Dipartimento di Ingegneria Meccanica del MIT.
I ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | insonnia, sonno, andatura,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118465 volte