Niente shampoo, per i capelli c’è il cowash

Consente una detersione delicata ma efficace

Capelli_14553.jpg

Lavare i capelli senza i danni prodotti dallo shampoo. Obiettivo raggiungibile ora con il cowash. Cos’è? Il termine è una crasi tra conditioner e washing e indica il lavaggio dei capelli con il balsamo.
Il vantaggio del balsamo è la minore concentrazione di solfati dannosi per la cute, molto più presenti invece nello shampoo. La scelta ideale è un balsamo senza siliconi: è vero che in un primo momento i capelli appaiono più setosi e lucenti, ma nel giro di qualche ora l’effetto svanirà lasciandoci solo i danni prodotti dalla sostanza.
Lo shampoo è di norma più aggressivo, anche perché è formulato per sgrassare a fondo la cute, a scapito del naturale film idrolipidico. La conseguenza è l’aumento della forfora e un rossore generalizzato.
Per il perfetto cowash la ricetta è semplice, mezzo bicchiere di zucchero di canna e mezzo bicchiere di balsamo senza siliconi.
Lo zucchero di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | capelli, cowashing, balsamo,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1381 volte