Sezioni medicina


Il vino fa bene ai capelli

Contrasta la produzione di radicali liberi dannosi per la cute

Nomen est omen, la locuzione latina sembra valere anche per il vino. Infatti, secondo una delle teorie più diffuse, il suo nome deriva dalla parola Venus, cioè Venere. E parlando proprio di bellezza, anche da un punto di vista salutistico, il vino favorisce la salute dei capelli grazie al contenuto di polifenoli, sostanze nutraceutiche che svolgono un'azione antiossidante, antinfiammatoria, cardioprotettiva, anticancerosa, antimicrobica e neuroprotettiva.
Sebbene l'assunto possa risultare sorprendente, recenti studi condotti dal dott.re Corder e dal dott.re Tedesco hanno dimostrato come i componenti del vino possano contrastare due dei fenomeni che caratterizzano la caduta dei capelli: l'infiammazione con la relativa produzione di radicali liberi e la scarsa vascolarizzazione del cuoio capelluto. Infatti l'infiammazione e il prolungato stress ossidativo sono fattori dominanti ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | capelli, vino, radicali,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2371 volte