Lo sport fa bene anche ai bambini con cancro

I piccoli con un solo rene possono praticare l’attività fisica

Sport_14611.jpg

Nei pazienti pediatrici che si ritrovano con un solo rene, o dalla nascita (1 su 1.500) o a causa di un tumore – con terapie ancora in corso oppure guariti, come la maggior parte di quanti hanno sconfitto il tumore di Wilms -, la pratica dell’attività sportiva comporta dei benefici innegabili e dimostrabili.
Lo ribadisce il Dott. Filippo Spreafico - coordinatore del Gruppo di Lavoro sui tumori del rene dell’AIEOP (Associazione Italiana di Ematologia e Oncologia Pediatrica) - in una recente analisi pubblicata sull’autorevole rivista scientifica Nature Reviews Urology.
L’articolo non solo sgombra ogni dubbio sui vantaggi effettivi dell’esercizio fisico per bambini e adolescenti con un solo rene, ma prova a chiarire una buona volta quali siano i possibili rischi derivanti in particolare dalla pratica dei cosiddetti “sport da contatto”, mettendo ordine tra i pareri contrastanti espressi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sport, bambini, tumore,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 459 volte