Colon, eliminare le cellule “scudo” per curare il cancro

La protezione del tumore si nutre di zuccheri

Colon_14618.jpg

Per resistere alla reazione del sistema immunitario e all’aggressione dei farmaci, il cancro del colon si avvale dell’ausilio di cellule “scudo” che lo proteggono dai radicali liberi e lo preservano quindi dagli ostacoli alla crescita che gli vengono posti.
Sono cellule che non si moltiplicano all’interno della massa tumorale ma si caratterizzano per un alto assorbimento di glucosio, il quale oltre ad agevolare la crescita tumorale rivela anche la sua funzione protettiva.
La rimozione di queste cellule potrebbe aumentare l’efficacia delle terapie. Lo studio è stato realizzato dall’Istituto di Candiolo sotto la guida del prof. Carlos Sebastian, con la collaborazione del Massachusetts General Hospital Cancer Center di Harvard, con a capo Raul Mostolavsky, co-direttore del Mass General Cancer Center a Boston.
"Definire lo specifico ruolo di questo nuovo tipo di cellule meno attivo nel ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | colon, cancro, cellule,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 754 volte