La luce blu degli smartphone ci fa invecchiare

L’esposizione eccessiva accelera i processi di invecchiamento

Varie_14732.jpg

Non solo insonnia, dolori articolari e potenziali problemi di obesità. Passare troppo tempo davanti al proprio smartphone o al pc avrebbe come indesiderato effetto anche quello di favorire i processi di invecchiamento.
A dirlo è una recente ricerca pubblicata su Frontiers in Aging da ricercatori della Oregon State University guidati da Jadwiga Giebultowicz, che spiega: "L'eccessiva esposizione alla luce blu dei dispositivi di uso quotidiano, come Tv, lap top e telefoni può avere effetti dannosi su un'ampia gamma di cellule del nostro corpo, dalla pelle e dalle cellule adipose, ai neuroni sensoriali".
Lo studio è il primo a dimostrare – nei moscerini della frutta – che i livelli di metaboliti specifici – sostanze chimiche essenziali per il corretto funzionamento delle cellule – vengono alterati dall’esposizione alla luce blu dei dispositivi elettronici.
"Il nostro studio - dice ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | invecchiamento, smartphone, luceblu,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184388 volte