Il freddo rallenta le malattie autoimmuni

Ipotesi di uno studio svizzero realizzato su modello murino

Malattie autoimmuni_1603.jpg

Il freddo potrebbe aiutare le persone affette da malattie autoimmuni. A dirlo è uno studio pubblicato su Cell Metabolism da un team dell’Università di Ginevra che si è servito di un modello murino per verificare se l’esposizione al freddo potesse stimolare l’organismo a deviare le risorse del sistema immunitario verso il mantenimento del calore corporeo.
Il meccanismo farebbe sì che il decorso delle malattie autoimmuni finirebbe per rallentare, una sorta di distrazione per l’organismo che smette di aggredire sé stesso.
“I meccanismi di difesa del nostro corpo contro l’ambiente ostile – afferma Mirko Trajkovski, dell’UNIGE – sono energeticamente costosi e possono essere limitati in caso se ne attivino diversi. In pratica, l’organismo attribuisce una scala di prioritĂ , allocando risorse a seconda dei valori di sopravvivenza dei diversi problemi rilevati. Abbiamo ipotizzato che questo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | freddo, malattie, autoimmuni,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118937 volte