(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) che questo meccanismo potesse essere sfruttato per contrastare l’autoimmunità”. Il team ha quindi sottoposto dei topi affetti da SLA a un ambiente di circa 10 °C.
“Dopo alcuni giorni – riporta Doron Merkler, collega e coautrice di Trajkovski – abbiamo osservato un netto miglioramento della gravità clinica della malattia e dell’entità della demielinizzazione osservata nel sistema nervoso centrale. Gli animali non mostravano difficoltà mantenere la temperatura corporea a un livello normale, mentre i sintomi delle disabilità locomotorie sono diminuiti drasticamente. Il freddo potrebbe quindi modulare l’attività dei monociti infiammatori – osservano gli esperti – diminuendo la loro capacità di danneggiare l’organismo stesso. Questi risultati sono davvero interessanti, perché potrebbero essere estesi anche ad altre condizioni immuno-mediate o infettive”.


28/10/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai le notizie più importanti.

Notizie correlate

Le CAR-T utili anche contro il lupus

  • Le CAR-T utili anche contro il lupus 5 pazienti in remissione grazie alla terapia
    (Leggi)


Nuovo farmaco contro il lupus

  • Nuovo farmaco contro il lupus Afimetoran mostra la capacità di invertire i sintomi
    (Leggi)


Sla, scoperta una nuova causa

Sclerodermia, rischiosa l’interstiziopatia polmonare

  • Sclerodermia, rischiosa l’interstiziopatia polmonare Da sola rappresenta il 35 per cento dei decessi
    (Leggi)


Il sistema immunitario nella forma giovanile di Sla

  • Il sistema immunitario nella forma giovanile di Sla Svolge un ruolo fondamentale insieme al sistema nervoso centrale
    (Leggi)


Nuovo test per riconoscere l’HLH secondaria

  • Nuovo test per riconoscere l’HLH secondaria Si aprono nuove prospettive per la rara malattia infiammatoria
    (Leggi)


La vitamina B12 rallenta la Sla

  • La vitamina B12 rallenta la Sla Nei pazienti con forme poco aggressive della malattia
    (Leggi)


Il ruolo dell’ambiente nella SLA

  • Il ruolo dell’ambiente nella SLA Nuovi interventi possibili per la correzione di alterazioni metaboliche
    (Leggi)


Vitamina D e Omega 3 contro le malattie autoimmuni

  • Vitamina D e Omega 3 contro le malattie autoimmuni L’importanza dell’integrazione alimentare
    (Leggi)


Sla, accumuli proteici nel sistema nervoso periferico

  • Sla, accumuli proteici nel sistema nervoso periferico Potrebbero avere un ruolo rilevante nella progressione della malattia
    (Leggi)


La mancanza di un enzima favorisce la Sla

  • La mancanza di un enzima favorisce la Sla Responsabile il deficit di ciclofillina A
    (Leggi)


Un farmaco per la miastenia gravis

  • Un farmaco per la miastenia gravis Approvato negli Stati Uniti efgartigimod alfa-fcab
    (Leggi)


Sla, il ruolo di una nuova forma di Rna

  • Sla, il ruolo di una nuova forma di Rna Aggiunto nuovo tassello nella comprensione degli aggregati molecolari
    (Leggi)


Sla, 7 varianti geniche associate alla malattia

  • Sla, 7 varianti geniche associate alla malattia Individuate da uno studio internazionale
    (Leggi)


Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico

  • Sla: identificato un nuovo potenziale bersaglio terapeutico Effetti neuroprotettivi mostrati da un farmaco già in uso
    (Leggi)


Nuovo target terapeutico per la Sla

  • Nuovo target terapeutico per la Sla Ricercatori italiani descrivono il ruolo chiave del recettore CXCR2
    (Leggi)


Il freddo rallenta le malattie autoimmuni

  • Il freddo rallenta le malattie autoimmuni Ipotesi di uno studio svizzero realizzato su modello murino
    (Leggi)


Sla, fondamentale l’ubiquitina

  • Sla, fondamentale l’ubiquitina Componente chiave per mantenere l’integrità neuronale
    (Leggi)


Una proteina potrebbe fermare la Sla

  • Una proteina potrebbe fermare la Sla Contrasta la progressione della malattia su modello animale
    (Leggi)


Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante