Tumore del rene, nuova associazione efficace

Lenvatinib ed everolimus agiscono meglio insieme

In caso di tumore del rene, l'associazione lenvatinib/everolimus si rivela efficace. Uno studio pre-clinico condotto con lenvatinib più everolimus in modelli di cellule
endoteliali umane dimostra infatti una maggiore inibizione dell'angiogenesi indotta dal fattore di crescita vascolare endoteliale (VEGF, vascular endothelial growth factor) e dal fattore di crescita dei fibroblasti (FGF, fibroblast growth factor) rispetto a ciascun farmaco in monoterapia.
L'associazione ha mostrato inoltre una maggiore inibizione dei FGF di base (bFGF, basic FGF), che la distingue da altri inibitori delle tirosin chinasi (TKI, tyrosine kinase inhibitor) anti-VEGFR2. Questi dati sono riportati in uno dei numerosi abstract su lenvatinib presentati questa settimana al meeting annuale dell'American Association for Cancer Research (AACR) del 2016, tenutosi a New Orleans.
"Lenvatinib ed everolimus ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Notizie su: rene, tumore, lenvatinib,

Notizie correlate


Tumore del rene, l'immunoterapia riduce il rischio di morte Effetto positivo dopo la nefrectomia





Tripla terapia per il carcinoma renale Dati dimostrano l'efficacia dell'approccio terapeutico





Cancro al rene, l'efficacia di cabozantinib Benefici duraturi in associazione a nivolumab





Nuovi farmaci per il tumore del rene Gli immunoterapici riducono il rischio di recidiva post-intervento





Immunoterapia e antirigetto per il cancro del rene In caso di trapianto riducono il rischio di rigetto ed eliminano il cancro





Tumore del rene, un'ecografia all'anno per evitarlo Fondamentale anche per prevenire la formazione dei calcoli





Nuovo farmaco per il tumore del rene Approvata una terapia per il carcinoma uroteliale avanzato





Tumore del rene, efficace tivozanib Innovativa terapia mirata migliora la qualità di vita





Tumore del rene, nuova associazione efficace Lenvatinib ed everolimus agiscono meglio insieme





Atezolizumab per il cancro del rene Studio di fase I evidenzia risultati promettenti





L'influenza di un gene nel tumore del rene Nuova scoperta dei ricercatori italiani





Il robot Futura cura i tumori del rene Trattamento possibile anche per quelli del fegato





Nuova tecnica di asportazione per il tumore al rene Consente di preservarne le funzionalità





Cancro al rene, pericolo dall'acido aristolochico _______
Studio rivela nuove informazioni sull'architettura genetica del cancro





Cancro al rene, una proteina rende più efficace la chemio _______
Individuato oncosoppressore per i tumori chemio-resistenti





Poco colesterolo favorisce il cancro ai reni L'incidenza dei decessi aumenta con basse concentrazioni di colesterolo





Un rene stampato in 3D Modello per rendere più facile l'asportazione del tumore





Cancro al rene, pari efficacia di dovitinib e sorafenib Sopravvivenza non superiore con l'uso di dovitinib





Tre marcatori per il tumore del rene Nuovo test per una diagnosi più efficace