(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) nei paesi asiatici e in particolare in Thailandia, dove l'uso della pianta è assai diffuso, vi siano percentuali di cancro ai reni e carcinomi del tratto urinario superiore quattro volte superiori alla media mondiale.
Un altro studio, pubblicato su Lancet da un gruppo di ricercatori degli Hammersmith Hospitals di Londra guidati dal dott. Graham M. Lord, evidenzia almeno tre casi specifici in cui i pazienti, dopo l'utilizzo dell'Aristolochia, hanno sviluppato insufficienza renale e in seguito un cancro, dovuto proprio all'assunzione, attraverso la pianta, dell'acido aristolochico.
18/04/2012


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante