(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) ricerca, ovviamente a uno stadio primitivo, prefigura scenari terapeutici inediti, ad esempio segnali meccanici che inibiscano la crescita tumorale: «se andiamo a modificare l'ambiente in cui la cellula è immersa, agendo sulla densità della matrice extracellulare, - continua il ricercatore padovano - generiamo segnali meccanici che possono promuovere o rallentare l'evoluzione tumorale. La rigidità dei tessuti è una conseguenza del tumore, ma può a sua volta contribuire al suo sviluppo. Le cellule parlano attraverso segnali meccanici e questo può costituire un pesante driver per lo sviluppo di strutture aberranti tipiche dei tumori: in altre parole, il cancro cresce non solo perché è una struttura aberrante ma è vero anche il contrario ed è l'ambiente esterno ad avere un ruolo».
Leggi altre informazioni
01/07/2014 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante