(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) delle quarantenni, tuttavia, mostrano più rischi di diventare obesi. Si tratta di dati da approfondire perché in realtà nel campione erano presenti soltanto 53 donne che avevano partorito dopo i 40 anni.
In ogni caso, ciò che emerge è che la fase migliore della vita per avere un figlio è la terza decade, come spiega Alice Goisis, coordinatrice della ricerca: “Le donne che diventano mamme per la prima volta a questa età per esempio hanno probabilità maggiori di essere più istruite, di avere un reddito superiore e di trovarsi in una relazione stabile. Inoltre seguono stili di vita più sani, hanno programmato la loro gravidanza e hanno iniziato a farsi seguire prima".
Quale che sia la vostra età, se siete diventate mamme da poco sappiate che il vostro cervello non sarà più lo stesso. E non c'entra il senso di responsabilità verso la nuova creatura a cui badare, è proprio un fatto fisiologico.
Uno studio condotto da ricercatori dell'Università della British Columbia e coordinato da Liisa Galea svela infatti che la risposta agli ormoni del cervello femminile cambia per sempre dopo la maternità. Il motivo sta nell'aumento del flusso di estrogeni che si verifica durante la gravidanza e che influenza lo sviluppo di aree fondamentali del sistema nervoso.
Nello specifico l'estradiolo manifesta effetti benefici, mentre l'estrone, ormone più presente nelle donne più anziane, esercita effetti negativi. Su modello murino è stato scoperto che l'estrone ha effetti diversi a seconda se si è avuta o meno una maternità. Nelle femmine di topo di mezza età che avevano partorito, le terapie ormonali sostitutive a base di estrone hanno indebolito la capacità di apprendimento degli animali, mentre si è registrato un miglioramento negli esemplari che non avevano ancora partorito.
Sia l'estrone che l'estradiolo aumentano la produzione di nuove cellule dell'ippocampo, ma soltanto l'estradiolo cronico aumenta in maniera significativa la sopravvivenza dei nuovi neuroni, migliorando le performance dei topolini nei test mnemonici e di orientamento.
Leggi altre informazioni
21/12/2015 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante