Ipertensione, donne più sensibili agli effetti del sale

Ne trattengono di più rispetto agli uomini

Ipertensione_2627.jpg

Il consumo di sale nell’alimentazione andrebbe generalmente ridotto, ma a quanto pare dovrebbero farlo in primo luogo le donne. Secondo uno studio pubblicato su Hypertension, infatti, le donne sarebbero maggiormente suscettibili agli effetti del sale a causa della loro tendenza a trattenerne di più nell’organismo, favorendo così l’aumento della pressione sanguigna.
«Si pensava che le donne fossero meglio protette degli uomini dalle malattie cardiovascolari almeno fino alla menopausa, ma questa protezione sembra invece essere meno assoluta: diversi studi clinici condotti su vaste popolazioni indicano che le donne sono più sensibili al sale rispetto agli uomini sebbene i meccanismi con cui si manifesta l'insorgenza del dimorfismo di genere non sono stati del tutto compresi», spiega Eric Belin de Chantemele, coordinatore dello studio e fisiologo al Vascular Biology Center presso il Medical ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | sale, consumo, cuore,




Del 27/03/2023 12:32:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 244789 volte