Sezioni medicina


Neuroni riprodotti in vitro, un passo per la cura dell'ictus

Utilizzati gli stessi segnali chimici di cui si serve l'embrione

La cura dell'ictus potrebbe ricevere un nuovo impulso grazie a uno studio italo-francese.
Un team di ricerca coordinato da Federico Cremisi del Laboratorio di Biologia della Scuola Normale Superiore (Bio@SNS) e da Michèle Studer dell'Università francese di Nizza è riuscito infatti a “pilotare” in laboratorio la trasformazione di cellule staminali embrionali di topo in cellule nervose tipiche di aree della corteccia cerebrale più anteriori, con funzione motoria, o più posteriori, a funzione sensoriale.
Questa trasformazione, che in natura si svolge spontaneamente, ma di cui si ignoravano i meccanismi, adesso invece può essere “guidata” in laboratorio modulando la concentrazione del Fattore di Crescita dei Fibroblasti (FGF) all'interno della capsula Petri di coltura delle cellule.
La ricerca è parte di un programma coordinato da Federico Cremisi finalizzato a riprodurre in vitro i ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | neuroni, ictus, cervello,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119598 volte