Osteotomia alto-tibiale per l’artrosi del ginocchio

Tecnica utile a evitare la sostituzione totale

Artrosi e artriti_2750.jpg

Per scongiurare la sostituzione totale del ginocchio in caso di artrosi, è possibile intervenire con un’osteotomia alto-tibiale. A suggerirlo è uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal da un team della Western University di London, in Canada.
L’osteotomia alto-tibiale non è un intervento molto utilizzato, ma lo studio evidenzia la sua efficacia nel ridurre la necessità di una sostituzione totale del ginocchio.
«L'osteotomia alto-tibiale è un intervento chirurgico al ginocchio rivolto a pazienti più giovani nelle prime fasi dell'osteoartrosi del ginocchio. Uno dei suoi obiettivi è prevenire o ritardare la necessità di sostituzione del ginocchio», spiega Trevor Birmingham, co-autore dello studio.
L’intervento non viene in genere utilizzato perché appare non giustificato; si pensa che in futuro ci sarà bisogno, comunque, di provvedere alla sostituzione ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | osteoartrosi, ginocchio, osteotomia,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118308 volte