(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) rivelato dal diradarsi dei peli di pube, ascelle e gambe, da una riduzione della massa muscolare e da un improvviso calo del desiderio. Se i ricercatori americani hanno tentato di 'aggiustare' le cose abbinando agli estrogeni anche il testosterone, e scontrandosi con fastidiosi effetti collaterali (aumento peluria e del sebo sulla pelle), gli studiosi italiani hanno puntato sull''ormone della giovinezza'.
Somministrati per un anno su un campione significativo di donne in menopausa 25 mg di questa sostanza, si sono rivelati in grado di aumentare gli estrogeni e gli androgeni in circolo, riducendo anche del 40% il cortisolo (l'ormone dello stress) e moltiplicando la presenza di un potente steroide ansiolitico e degli oppioidi circolanti. I risultati sono stati incoraggianti e le pazienti hanno riscontrato un netto miglioramento.
Il Dhea non è in commercio in Italia, mentre negli Stati Uniti è uno dei prodotti da banco più usati. ''Occorre approfondire gli studi sulla sua efficacia, magari riducendo le dosi - conclude il medico - per mettere a punto terapie davvero personalizzate, in grado anche di abbinare questo ormone alla terapia sostitutiva classica per un benessere femminile che duri nel tempo''.
Da Berlino gli esperti sottolineano infine possibili effetti della terapia ormonale sostitutiva sul cervello della donna, ipotizzando una capacità protettiva di cerotti e pillole contro le malattie neurodegenerative.



Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante