Pensare stanca

Il responsabile è l’accumulo di glutammato

Varie_3106.jpg

La stanchezza mentale ha un’origine biologica, l’accumulo di glutammato nella corteccia prefrontale laterale, zona del cervello fondamentale perché è alla base delle nostre decisioni.
L’accumulo di glutammato produce una sensazione di difficoltà crescente nel soggetto, che non si sente più in grado di svolgere compiti complessi, dirottando l’attenzione su compiti più accessibili. Una sorta di autolimitazione del cervello, che così ha il tempo di ripristinare le condizioni più favorevoli per affrontare le sfide più complesse. La chiave è nel sonno, che riporta i livelli di glutammato alla normalità consentendo al cervello di affrontare di nuovo con successo quei compiti che a un primo sguardo apparivano troppo difficili.
Lo studio è stato realizzato da un team di ricercatori francesi guidato da Antonius Wiehler ed è stato condotto utilizzando la spettroscopia con tecnica di risonanza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pensare, stanchezza, cervello,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189550 volte