Polli adulterati con polveri bovine in Inghilterra

Varie_3169.jpg

In Gran Bretagna torna l'incubo mucca pazza. Milioni di polli surgelati adulterati con polveri di proteine bovine, che le autorità ritengono a a rischio Bse, sono finiti nel menù dei cittadini britannici.
A lanciare l'allarme è il quotidiano The Guardian, che ha condotto un'inchiesta ‘'ad hoc’'. Nella carne dei polli provenienti dalla Thailandia e dal Basile, verrebbero iniettate proteine bovine, in modo da facilitare l'assorbimento d'acqua ed aumentare, così, il peso dei prodotti surgelati.
I petti di pollo '’incriminati'’ sarebbero stato trattati in Olanda ed importati nel Paese di Sua Maestà da almeno 5 anni. Ma solo negli ultimi mesi, prosegue il quotidiano, è stato possibile individuare le proteine, grazie a sofisticati test del Dna. I polli sono poi finiti in pub, club, ristoranti e altri locali del Paese, e potrebbero addirittura essere entrati nel menù delle mense ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52442 volte