(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) alla luce verde ha ridotto del 60% il dolore, da 8 a 3,2 su una scala del dolore da 0 to 10.
La maggior parte dei pazienti (l’86% di quelli con emicrania episodica e il 63% di quelli con emicrania cronica) ha inoltre sperimentato almeno un dimezzamento dei giorni in un mese caratterizzati da attacchi. I soggetti hanno riferito di conseguenza anche un miglioramento della qualità di vita complessiva.
"Nonostante i molti recenti avanzamenti, il trattamento dell'emicrania resta una sfida", sottolinea uno degli autori, Amol Patwardhan. "L'uso di una terapia non farmacologica quale la luce verde può essere di profondo aiuto per quei pazienti che preferiscono non prendere farmaci o che non rispondono ad essi. La bellezza di questo approccio è che è risultato del tutto privo di effetti avversi, migliorando anche altri aspetti della qualità di vita come il sonno”.

Leggi altre informazioni
12/11/2020 Andrea Piccoli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante