L’IA scova lesioni cerebrali invisibili

Per una diagnosi più accurata e precoce dei danni al cervello

Varie_3854.jpg

Una nuova importante applicazione dell’Intelligenza Artificiale in ambito medico. Secondo uno studio pubblicato su The Neuroradiology Journal, l’Intelligenza Artificiale sarebbe in grado di individuare anche lesioni cerebrali altrimenti invisibili.
I ricercatori hanno utilizzato programmi di apprendimento automatico per analizzare centinaia di scansioni cerebrali provenienti da 36 atleti che praticavano sport di contatto, mettendoli a confronto con immagini relative ad altri atleti che praticavano sport che non prevedono il contatto fisico.
È emerso che gli atleti che praticavano sport di contatto mostravano piccoli cambiamenti strutturali nel cervello, nonostante non avessero mai ricevuto una diagnosi di commozione cerebrale. Cambiamenti non presenti invece nei cervelli degli atleti di sport non di contatto.
Junbo Chen, responsabile dello studio presso la NYU Tandon School of ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

NOTIZIE SPECIFICHE SU | cervello, intelligenza, artificiale,




Del 18/09/2023 09:44:00

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1298 volte