Sezioni medicina


Lo sport riduce il rischio di Alzheimer

L'esercizio fisico aumenta i livelli di alcune proteine di contrasto

Se non è ancora possibile curarlo, il morbo di Alzheimer può essere però prevenuto grazie a uno stile di vita ben preciso. Un nuovo studio apparso su Alzheimer's & Dementia evidenzia l'effetto positivo prodotto dall'esercizio fisico, che aumenterebbe i livelli di alcune proteine in grado di rafforzare la comunicazione fra cellule cerebrali. Un maggior numero di sinapsi si tradurrebbe in un fattore di resistenza alla demenza.
¬ęDiversi studi clinici in cui √® stato incluso un esercizio fisico moderato come terapia hanno mostrato un effetto positivo sia sulla cognizione che sullo spessore corticale¬Ľ, afferma Kaitlin Casaletto della University of California di San Francisco, prima autrice dello studio.
I ricercatori hanno preso in esame i dati di 404 soggetti, poi deceduti, la cui attività fisica è stata monitorata per una media di 3,5 anni prima della morte.
Dopo la morte i ricercatori ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | Alzheimer, sport, memoria,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1250 volte