(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) di arachidi o placebo ogni giorno per 18 mesi. Alla fine, il 90 per cento dei partecipanti del gruppo trattato e il 7 per cento di quelli che hanno assunto solo placebo sono risultati desensibilizzati alle arachidi.
Dopo 4 anni dal trattamento, i bambini del primo gruppo mostravano una probabilità di rimanere desensibilizzati alle arachidi molto più alta rispetto a quelli del gruppo placebo (64 contro 4 per cento).
Le reazioni allergiche alle arachidi si sono verificate nel 17 per cento dei partecipanti del primo gruppo e nel 25 per cento dei soggetti del secondo gruppo, ma non si sono verificati casi di anafilassi.
«L'immunoterapia orale, in cui ai pazienti allergici vengono somministrate per via orale quantità titolate di allergeni in un ambiente altamente supervisionato, sorvegliato da esperti operatori sanitari, è una strategia promettente in via di sviluppo per la quale sarà necessaria molta ricerca», commenta in un editoriale di accompagnamento Matthew Greenhawt, della University of Colorado School of Medicine di Aurora, negli Stati Uniti.


Leggi altre informazioni
25/09/2017 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante