Covid, più grave con eventi cardiaci acuti

Associazione negativa fra la condizione e la gravità della malattia

Varie_4489.jpg

I pazienti colpiti da eventi cardiaci acuti nel corso di un’infezione da Covid-19 finiscono per sperimentare più spesso di altri una forma grave della malattia. Lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Cardiology da un team dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta guidato da Rebecca Woodruff, che spiega: «Circa un adulto su 10 ha subito un evento cardiaco acuto, tra cui attacchi di cuore e insufficienza cardiaca acuta, mentre era ricoverato in ospedale con COVID-19».
I ricercatori hanno esaminato le cartelle cliniche di 8.460 adulti ricoverati in ospedale con infezione da Sars-CoV-2 da gennaio a novembre 2021. Nell’11,4% dei casi, i soggetti hanno accusato un evento cardiaco acuto durante il ricovero. La prevalenza era più alta tra le persone con malattia cardiaca di base (23,4%) rispetto a quelle senza (6,2%).
Gli eventi più diffusi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, infezione, cardiaco,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 237165 volte