(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) i ricercatori, per stimolare le cellule staminali a produrre le cellule giuste c’è bisogno del gene OLIG2, che consente la differenziazione delle staminali in oligodendrociti, ma che non è espresso nelle staminali adulte.
Gli scienziati hanno allora modificato il Dna di alcuni topi in modo tale che le staminali esprimessero il gene OLIG2, modifica che ha portato alla produzione di nuovi oligodendrociti. Una volta mature, queste cellule hanno rigenerato la guaina mielinica e ristabilito il passaggio del segnale nervoso.
Tuttavia, il passaggio dal topo all’uomo è sempre molto complicato. I ricercatori dovranno innanzitutto capire se esistono staminali con lo stesso potenziale e se sono presenti nella giusta quantità.


Leggi altre informazioni
02/10/2020 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante