C. difficile, prima terapia con microbiota fecale

Approvata negli Stati Uniti Rebyota

Varie_469.jpg

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato Rebyota, la prima terapia con microbiota fecale da donatore – prodotta con i microrganismi isolati da donatori sani – indicata per la prevenzione delle recidive dell’infezione da Clostridioides difficile (Cdi) in soggetti di età pari o superiore a 18 anni. Il trattamento, sviluppato dall’azienda svizzera Ferring Pharmaceuticals, è da utilizzare dopo che un individuo ha completato il trattamento antibiotico per Cdi ricorrente.
“L’approvazione di Rebyota rappresenta un progresso nella cura dei pazienti con infezione ricorrente da C. difficile”, ha dichiarato Peter Marks direttore del Center for Biologics Evaluation and Research della Fda. “Il Cdi ricorrente influisce sulla qualitĂ  della vita di un individuo e può anche essere potenzialmente pericoloso per la vita. In quanto primo prodotto per il microbiota fecale approvato dalla ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fecale, microbiota, terapia,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1223 volte