(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) una seconda dose.
All’interno del gruppo dei 159 c’erano 19 soggetti che avevano subito una crisi anafilattica dopo la prima dose, tollerando tuttavia senza problemi la seconda.
32 pazienti (20%) hanno riportato sintomi immediati e potenzialmente allergici associati alla seconda dose, che si sono però rivelati autolimitanti, lievi o risolti con i soli antistaminici.
Secondo i ricercatori, le reazioni al vaccino mRNA a esordio immediato potrebbero non essere causate dall’ipersensibilità immediata o ipersensibilità Ig-E-mediata, in quanto nell'allergia classica, la riesposizione all'allergene provoca gli stessi sintomi o addirittura un peggioramento della risposta, mentre in questo caso la situazione è stata completamente diversa.
«I risultati dello studio suggeriscono che è sicuro per la maggior parte delle persone ricevere una seconda dose del vaccino a mRNA contro Covid-19. Dopo le reazioni alla prima dose, gli specialisti allergologi possono essere utili per guidare le valutazioni del rapporto tra rischio e beneficio, e per assistere i pazienti nel completamento di una vaccinazione sicura», concludono gli autori.

Fonte: Jama Internal Medicine


Leggi altre informazioni
19/08/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante