Sezioni medicina


Asma nei bambini, dupilumab efficace

Ridotti gli attacchi gravi e migliorata la funzione polmonare

Dupilumab è ora approvato anche come trattamento di mantenimento e aggiuntivo in bambini di età compresa tra 6 e 11 anni affetti da asma grave causato da infiammazione di tipo 2 caratterizzato da un aumento degli eosinofili nel sangue e/o di ossido nitrico espirato frazionato (FeNO), che risultano non controllati in modo adeguato con corticosteroidi inalatori (ICS) a dose medio-alta o un'altra terapia di mantenimento.
La decisione della Commissione Europea è supportata dai dati di Fase 3 recentemente pubblicati sul New England Journal of Medicine che dimostrano che dupilumab, in aggiunta alla terapia standard, ha ridotto significativamente il tasso di riacutizzazioni di asma grave e ha migliorato rapidamente la funzione polmonare entro due settimane, con un miglioramento sostenuto fino a 52 settimane in bambini con asma da moderato a grave non controllato. I dati di sicurezza dello studio ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | asma, bambini, dupilumab,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2005 volte