(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) cui la rigenerazione tissutale biologica non è indicata, ma la sostituzione protesica totale della caviglia è prematura ed eccessiva
Per questi pazienti vi sono oggi nuove possibilità basate sulla chirurgia personalizzata (custom-made) che ha lo scopo di rivestire e sostituire solo la zona di cartilagine articolare e l’osso subcondrale danneggiati.
Nei giorni scorsi questo intervento innovativo è stato realizzato all'Istituto Ortopedico Rizzoli dal prof. Stefano Zaffagnini, Direttore della Clinica Ortopedica e Traumatologica II e dal Dr. Massimiliano Mosca, responsabile della Struttura Semplice della caviglia e del piede della II Clinica in collaborazione con il Prof. emerito Niek van Dijk dell’Università di Amsterdam - AMC Hospital, su un paziente affetto da un'ampia e profonda lesione osteocondrale della caviglia che si era già sottoposto senza successo ad un precedente trattamento chirurgico.
Utilizzando immagini TC ed RMN dedicate della caviglia è stato realizzato una sorta di “bottone”, un dispositivo personalizzato con parti in lega di cromo-cobalto, titanio, idrossiapatite, che è stato impiantato in sostituzione della cartilagine e dell'osso subcondrale lesionati. Anche lo strumentario chirurgico utilizzato per l’intervento è stato progettato e realizzato mediante la stampa 3D sempre in modo personalizzato.

03/09/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante