Le differenze tra i vari farmaci antipertensivi

Confronto tra ACE-inibitori e bloccanti del recettore per l’angiotensina

Ipertensione_5208.jpg

Sia gli ACE-inibitori che i bloccanti del recettore per l’angiotensina sono efficaci nel trattamento dell’ipertensione. Lo afferma uno studio pubblicato su Hypertension da un team del Columbia University Vagelos College of Physicians and Surgeons diretto da George Hripcsak, che spiega: «I medici negli Stati Uniti e in Europa prescrivono in modo prevalente gli ACE-inibitori, semplicemente perché sono farmaci in uso da più tempo e tendono ad essere meno costosi degli ARB. Le linee guida europee sull'ipertensione elencano 30 farmaci da cinque diverse classico come possibili scelte, ma ci sono pochissimi studi diretti per aiutare i medici a determinare quali siano i migliori».
Le due classi di farmaci hanno un meccanismo d’azione simile. In entrambi i casi viene ridotto il rischio di ictus e infarto, anche se gli ACE-inibitori sono associati a un aumento del rischio di tosse e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ipertensione, farmaci, inibitori,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118327 volte