Attività fisica dopo l’impianto di un defibrillatore

Riduce il rischio di ricovero e di morte

Varie_5323.jpg

Dopo essersi sottoposti all’impianto di un defibrillatore (ICD), le persone dovrebbero aumentare anche di poco i livelli di attività fisica quotidiana. Ne trarrebbero un beneficio in termini di rischio di ricovero e di decesso, secondo i risultati di una ricerca pubblicata su Circulation: Cardiovascular Quality and Outcomes.
«I programmi di riabilitazione cardiaca offrono ai pazienti un ambiente sicuro per aumentare l'attività fisica dopo l'impianto di ICD, oltre a ridurre il rischio di ulteriori ricoveri e morte, ma sono sottoutilizzati, specialmente tra le donne, gli anziani, le persone di diversi gruppi razziali ed etnici e coloro che vivono nelle aree rurali», afferma Brett Atwater, dell'Inova Heart and Vascular Institute di Fairfax, in Virginia, primo autore dello studio.
Il punto di partenza della ricerca è stato cercare di capire se l’attività fisica effettuata al di fuori di un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | attività, fisica, defibrillatore,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 95151 volte