Vaccini Covid, AstraZeneca agli over 60

Ribaltate le indicazioni originarie per il rischio di trombosi

Varie_5367.jpg

La via italiana alla soluzione del problema AstraZeneca è la raccomandazione all’uso del vaccino per gli over 60. L’uso preferenziale nelle persone di età superiore ai 60 anni, annunciato dal ministro Speranza, prende atto del nesso ormai accertato fra rari casi di trombosi e inoculazione del vaccino sviluppato dall’Università di Oxford, ma non va oltre come negli altri paesi europei, Francia e Germania in primis, dove la raccomandazione si trasforma in divieto esplicito.
Il vaccino di AstraZeneca rimane quindi approvato per chiunque sopra i 18 anni di età, tenuto conto del "basso rischio di reazioni avverse di tipo tromboembolico a fronte della elevata mortalità da Covid-19".
La circolare precisa anche che chi ha ricevuto la prima dose di Vaxzevria – nuovo nome del vaccino – può completare il ciclo assumendo anche la seconda. I dati sembrano indicare che i problemi di trombosi si ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vaccino, AstraZeneca, trombosi,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 13851 volte