Covid, sintomi neurologici a distanza di mesi

Il passaggio dalla fase acuta a quella cronica può durare molto

Varie_538.jpg

Il Covid, come noto, produce effetti negativi anche sul cervello. Uno studio dell’Indian Institute of Technology di Delhi che verrà presentato al convegno annuale della Radiological Society of North America (RSNA) ha mostrato la presenza di anomalie cerebrali fino a 6 mesi dopo la guarigione da Covid-19.
Secondo i dati dei Cdc americani, un adulto su 5 svilupperà effetti a lungo termine a causa di Covid-19. Fra i sintomi neurologici associati ci sono mal di testa, difficoltà di concentrazione, insonnia, giramenti di testa, alterazione di gusto e olfatto, depressione e ansia.
I ricercatori guidati da Sapna Mishra hanno utilizzato uno speciale tipo di risonanza magnetica su 46 pazienti guariti dal virus e su 30 controlli sani per analizzare gli effetti. Le risonanze sono state eseguite entro 6 mesi dalla guarigione.
I risultati dell’esame mostravano che i pazienti guariti avevano ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, Covid, diagnosi,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 184556 volte