Sezioni medicina


Una caramella per la fenilchetonuria

Primo sostituto proteico in tavolette masticabili a rilascio prolungato

Chi vive con la fenilchetonuria (PKU) lo sa, rispettare una dieta rigida e assumere la corretta dose di aminoacidi essenziali tre volte al giorno non sempre è facile. La supplementazione proteica, fondamentale pilastro del trattamento per questa rara patologia metabolica che colpisce in Italia un bambino ogni 1.581 nati, finalmente si giova di un nuovo prodotto, frutto di una tecnologia estremamente innovativa.
Si tratta di PKU GOLIKE™ KRUNCH, sostituto proteico per la gestione dietetica della PKU in tavolette masticabili, assumibili in diversi momenti della giornata. Ogni tavoletta contiene 1g di proteine equivalenti, ha un sapore piacevole ed è facilmente trasportabile.
La commercializzazione di PKU GOLIKE™ KRUNCH è stata annunciata da APR Applied Pharma Research SA, sussidiaria della compagnia biofarmaceutica RELIEF THERAPEUTICS Holding SA.
“Con PKU GOLIKE™ KRUNCH confidiamo di ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | fenilchetonuria, caramella, proteica,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119091 volte