(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) del sonno e le funzioni sessuali servendosi di strumenti validati, dopo aver escluso eventuali fattori confondenti.
La conclusione è che esiste un’associazione fra scarsa qualità del sonno e maggiori probabilità di disfunzioni sessuali femminili. Non ci sarebbe invece nesso con la durata del sonno.
Al contrario, una buona qualità del sonno era associata a una migliore attività sessuale. Comprendere questo tipo di associazione può essere di aiuto per identificare possibili opzioni terapeutiche per le donne colpite da disturbi del sonno e disfunzioni sessuali. Entrambe le condizioni impattano fortemente sulla qualità di vita delle donne di mezza età.
“Il nostro studio evidenzia un legame fra la scarsa qualità del sonno e le disfunzioni sessuali. Si tratta di due problemi comuni per le donne di questa età, e indagarli a fondo può contribuire a migliorarne la qualità di vita”, commenta la dott.ssa Faubion, direttore medico della NAMS.

Fonte: Menopause

Leggi altre informazioni
22/04/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante