(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) valutare la sicurezza e l’efficacia del farmaco su circa 2.000 pazienti sia nella fase avanzata della malattia sia in quella iniziale.
Oltre a questo filone di ricerca si sta analizzando anche l’efficacia dell’iperfosforilazione della proteina Tau, anch’essa responsabile di ammassi che provocano neurodegenerazione.
Ricerche che tentano finalmente di dare risposte alle migliaia di pazienti e familiari colpiti dall’Alzheimer e dai disagi che la malattia comporta.

12/10/2021 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante