Sezioni medicina


Autismo, diagnosi a 2 anni per ridurne i sintomi

La diagnosi precoce consente di ottenere miglioramenti sensibili

Prima si interviene meglio √®. Un principio quasi sempre valido in medicina, ma ancora di pi√Ļ per alcune malattie come l'autismo. Uno studio pubblicato su Autism da ricercatori dell'Universit√† Ben-Gurion del Negev, in Israele, sostiene che la diagnosi precoce - cio√® prima che il bambino abbia 2 anni e mezzo - consenta di ridurre le manifestazioni pi√Ļ grave dell'autismo e di ottenere miglioramenti evidenti sul piano delle relazioni sociali.
La ricerca ha preso in esame 131 bambini con diagnosi ottenuta fra 1 e 5 anni di et√†, seguendoli per 1 o 2 anni per verificare la comparsa dei sintomi autistici. I risultati mostrano che fra i bambini che avevano ricevuto la diagnosi prima di compiere 2 anni e mezzo le probabilit√† di osservare miglioramenti sensibili nei sintomi sociali dell'autismo erano 3 volte pi√Ļ alte rispetto ai bambini che avevano ricevuto una diagnosi in et√† successive.
Nessuna ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | autismo, diagnosi, sintomi,

Notizie correlate


Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 119858 volte