(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) testicolare media maggiore. Avevano anche livelli di ormone follicolo-stimolante significativamente più bassi e livelli di ormone luteinizzante più bassi, indice di una migliore funzione testicolare.
Chi assumeva integratori per oltre 60 giorni mostrava una funzione testicolare migliore rispetto a chi li prendeva per meno tempo: il volume dello sperma era rispettivamente di 0,64 ml contro 0,38 ml.
«Abbiamo scoperto che i giovani uomini sani che assumevano integratori avevano un più alto numero di spermatozoi - spiega la dott.ssa Tina Kold Jensen del Copenhagen University Hospital, autore principale dello studio -. Quindi consiglierei agli uomini di assumere integratori se non hanno una dieta ricca di pesce. Non è pericoloso e può avere benefici anche per la salute cardiovascolare».
Lo studio si è basato su una revisione del 2017 che evidenziava come una dieta sana ricca di nutrienti nobili come gli Omega 3, antiossidanti, vitamine e pochi acidi grassi saturi e trans fosse associata a una migliore qualità del seme.
In particolare, il consumo di pesce e di olio di fegato di pesce contenente anche altri nutrienti essenziali, compreso l'acido retinoico (cioè la vitamina A), è stato associato a una migliore qualità del seme.
Leggi altre informazioni
12/02/2020 Andrea Sperelli


Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante