I problemi neurologici legati a Covid

Il rischio di mortalità aumenta per chi ha disturbi

Varie_604.jpg

In oltre l’80 per cento dei casi, i ricoverati per Covid-19 mostrano disturbi di tipo neurologico. In questo sottogruppo, la mortalità ospedaliera risulta 6 volte più alta rispetto a chi non mostra complicanze neurologiche.
Sono le conclusioni di uno studio del Global Consortium Study of Neurologic Dysfunction in Covid-19 (GCS-NeuroCOVID), a oggi la più grande ricerca sul collegamento tra danni neurologici e coronavirus.
La ricerca, apparsa su Jama Network Open, ha preso in esame 3 tipologie di partecipanti. Del primo gruppo facevano parte 3.055 soggetti ricoverati per Covid indipendentemente dal loro stato neurologico. Del secondo gruppo facevano parte 475 soggetti ricoverati con sintomi neurologici clinicamente confermati. L’ultimo gruppo era formato da 214 individui ricoverati per i quali era stata richiesta una visita neurologica.
I dati indicano che su 3.744 adulti ricoverati, ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, neurologici, mortalità,

<-- #include virtual="../4strokevideo.inc" -->

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 2893 volte